Human book – L’uomo dei treni

Vasile è il quinto protagonista delle testimonianze raccolte nel quartiere da Alessandra MR d’Agostino e  Villa Pallavicini.

 Ci racconta del suo viaggio dalla Romania: “sono tornato in Italia nel ’92 sempre imboscato nello scompartimento di un treno, sotto la panchina, con la testa ficcata per otto ore vicino al calorifero….mi ricordo che ho incrociato per un attimo gli occhi di un bambino che per l’altezza riusciva a vedere sotto. Ci siamo guardati. Nè io nè lui abbiamo detto niente.”

I genitori di Vasile

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in progetti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...