ULYSSES | Serdar: il video

Serdar, Turchia, legge in turco Omero, Odissea, canto V, vv. 474-494

“…Mosse verso la selva; la trovò non lontano dall’acqua,
su una piccola altura; s’infilò sotto un doppio cespuglio,
cresciuto insieme da un ceppo d’olivo e oleastro.
Non l’umida forza dei venti soffianti l’attraversava,
mai il sole ardente lo penetrava coi raggi,
mai passava la pioggia, così fittamente
eran cresciuti intrecciati uno all’altro; e sotto questi Odisseo
s’infilò, si preparò con le mani un giaciglio
largo, chè c’era un gran mucchio di foglie,
tanto da riparare anche due uomini o tre
in tempo d’inverno, per quanto fosse maligno.
Gioì a vederlo Odisseo costante, glorioso,
e vi si stese nel mezzo e si versò addosso le foglie.
Come qualcuno un tizzo nasconde fra molta cenere nera,
laggiù, all’orlo dei campi, perchè non ha intorno vicini,
serbando il seme del fuoco, per non andar chissà dove ad accenderlo:
così tra le foglie stette nascosto Odisseo: e Atena
gli versò il sonno sugli occhi, perchè gli guarisse più presto
la spossante stanchezza, fasciando le palpebre …”

Annunci

Informazioni su Assab One

Assab One associazione promozione arte contemporanea è un soggetto non-profit fondato nel 2004. Attivo nella produzione di mostre, eventi e progetti artistici, rivolge particolare attenzione a iniziative che consentono di integrare linguaggi diversi e capaci di parlare a un pubblico vasto e non solo agli addetti ai lavori. In particolare Assab One sostiene progetti in cui l’arte diventa strumento di indagine sul presente e favorisce il dialogo e la coabitazione.
Questa voce è stata pubblicata in progetti e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...